La tossina botulinica di tipo A

Diadmin

La tossina botulinica di tipo A

Le applicazioni terapeutiche della tossina botulinica di tipo A non si riducono al trattamento estetico delle rughe d’espressione.

La AITEB Associazione Italiana Terapia Estetica Botulino favorisce la  divulgazione delle conoscenze sulla tossina botulinica per uso estetico e sostenere ed incrementare il livello qualitativo e gli standard clinici nell’impiego della tossina, a beneficio ultimo dei pazienti e dei medici stessi.

La molecola è efficace in ambiti disparati della chirurgia plastica:

asimmetrie del viso;
Iperidrosi;
Sindrome di Frey;
Ipertrofia del muscolo Massetere;
Sorriso gengivale;
Esiti di paralisi del nervo facciale;
Blefarospasmo;
Strabismo;
Tic Facciali;
Cefalea muscolo-tensiva;
Bruxismo;
Torcicollo Miogeno;
Spasticità degli arti.

 

Info sull'autore

admin administrator

Commenta